LA PRIVACY IN AZIENDA

ENTRO IL 24 MAGGIO 2018 TUTTE LE AZIENDE DOVRANNO ADEGUARSI AL NUOVO REGOLAMENTO EUROPEO PRIVACY

 

IL DATA PROTECTION OFFICER

La designazione del Data Protection Officer sarà obbligatoria nel caso in cui:

(a) il trattamento venga effettuato da un’autorità pubblica o da un organismo pubblico (eccettuate le autorità giurisdizionali quando esercitano le loro funzioni giurisdizionali), ovvero

(b) qualora le attività principali del Titolare e del Responsabile del trattamento consistano in trattamenti che, per loro natura, ambito di applicazione e/o finalità, richiedono il monitoraggio regolare e sistematico degli interessi su larga scala, o ancora

(c) nell’ipotesi in cui le attività principali di suddetti soggetti consistano in trattamenti su larga scala di categorie particolari di dati personali (dati sensibili, dati genetici, biometrici, dati giudiziari).

Il Privacy Officer potrà essere interno o esterno. Esso dovrà possedere un’ampia conoscenza della normativa e sarà in relazione diretta con i vertici aziendali. Al Data Protection Officer, figura competente sia in aree giuridiche che informatiche, verrà affidato il compito di analizzare, valutare e disciplinare la gestione del trattamento e della salvaguardia dei dati personali all’interno di un’azienda, secondo le direttive imposte dalle normative vigenti.

Per poter svolgere le attività richieste, il responsabile della protezione dei dati deve avere un’adeguata conoscenza della normativa privacy e delle prassi in materia di protezione dei dati, per poter fornire alle aziende la consulenza necessaria per elaborare, verificare e regolamentare un sistema organizzato di gestione dei dati personali. Deve inoltre predisporre un articolato insieme di misure di sicurezza finalizzate alla tutela dei dati che garantiscano l’osservanza del Regolamento Europeo e assicurino riservatezza e sicurezza.

All’interno del Regolamento Europeo viene indicato che il Data Protection Officer è una figura autonoma, che esegue le proprie funzioni in completa indipendenza (senza ricevere alcuna istruzione o impostazione gerarchica), e riferisce sul suo operato direttamente ai vertici aziendali, i quali, per la piena esecuzione dei suoi compiti si occupano di fornire le risorse necessarie.

OBIETTIVI E BENEFICI DEL CORSO

Nomina del Data Protection Officer nelle aziende soggette

Corretta applicazione degli adempimenti da parte dell’Azienda.

Prezzo

120 €

Docente

avv. Giovanni Novellini

Attestati di frequenza e valutazione dei partecipanti

Per ogni partecipante al corso, a seguito di superamento della verifica di apprendimento, verrà rilasciato un attestato di frequenza.

Coffee break

Il coffee break è compreso nella quota di partecipazione al corso.

Requisiti Hardware in caso di Videoconferenza

Se sei interessato ad iscriverti al corso in videoconferenza puoi visionare le modalità di partecipazione.

TI INTERESSA IL CORSO?

Contattaci

Chiamaci allo 02.67739025 o compila il seguente modulo:

Nome e Cognome
Email

Il tuo messaggio

Ho letto e acconsento al trattamento dei miei dati secondo quanto indicato nella privacy policy

LA PRIVACY IN AZIENDA

Contenuti del corso

  • Contrattualistica nei confronti di soggetti che trattano dati in nome e per conto della società

  • Definizione di ruoli e responsabilità

  • Prior Check nei confronti dell’Autorità Garante di riferimento

  • Registri dei trattamenti
  • Rispetto della protezione dei dati ed analisi misure di sicurezza adeguate
  • Sicurezza dei dati e notifiche e comunicazione di violazione dei dati (Data Breach)

  • Valutazione di impatto sulla protezione dei dati (DPIA)
  • Trasferimenti di dati extra UE | contrattualistica

  • Siti web e cookies policy
  • Regolamentazione degli strumenti idonei al controllo dei dipendenti
  • Predisposizione accordi sindacali

  • Verifica contratti di cloud computing

  • Governance delle informazioni

  • Politica di conservazione dati
  • Redazione di procedure idonee al trattamento dati
  • Predisposizioni di flussi informativi fra Titolare | Responsabile e DPO

  • Corsi di formazione, anche e-learning, sul corretto trattamento dati personali

  • Coordinamento delle informazioni e rapporti con il servizio di Data Protection Officer (DPO)
  • Il corso ha durata di 6 ore