RSPP DATORI DI LAVORO

PREZZO

  • RISCHIO BASSO     16 ORE      220,00 €
  • RISCHIO MEDIO    32 ORE     430,00 €
  • RISCHIO ALTO       48 ORE     590,00 €

A chi è rivolto e perché partecipare

Il Datore di Lavoro che intende svolgere direttamente i compiti del servizio di prevenzione e protezione dai rischi (DL SPP) deve frequentare uno specifico corso di formazione in materia di sicurezza e salute sul luogo di lavoro, secondo il nuovo Accordo Stato Regioni del 21/12/2011. Lo stesso Accordo prevede inoltre specifici percorsi di aggiornamento con cadenza quinquennale e durata in funzione del livello di rischio dell’azienda (Basso, Medio o Alto), come indicato nell’Allegato II dell’Accordo Stato Regioni del 21/12/11.

Il primo quinquennio dall’entrata in vigore dell’Accordo Stato Regioni del 21/12/11 è scaduto il giorno 11/01/2017: entro tale data tutti i Datori di Lavoro che svolgono direttamente i compiti del Servizio di Prevenzione e Protezione formati prima dell’entrata in vigore dell’Accordo Stato Regioni avrebbero dovuto completare il percorso di aggiornamento. ALLEGATO II D. LGS. 81/08: CASI IN CUI E’ CONSENTITO LO SVOLGIMENTO DIRETTO DA PARTE DEI DATORI DI LAVORODEI COMPITI DI PREVENZIONE E PROTEZIONE DEI RISCHI (art. 34)

  1. Aziende artigiane e industriali (1)  fino a 30 Lavoratori
  2. Aziende agricole e zootecniche fino a 30 Lavoratori
  3. Aziende della pesca fino a 20 Lavoratori
  4. Altre aziende fino a 200 Lavoratori

I percorsi formativi sono articolati in moduli associati a tre differenti livelli di rischio:

RISCHIO BASSO 16 ore (Codici ATECO Aziende Rischio Basso – Allegato 2 Pagina 1 Accordo Stato Regioni 21/12/2011)

RISCHIO MEDIO 32 ore (Codici ATECO Aziende Rischio Medio – Allegato 2 Pagina 2 Accordo Stato Regioni 21/12/2011)

RISCHIO ALTO 48 ore (Codici ATECO Aziende Rischio Alto – Allegato 2 Pagina 3 Accordo Stato Regioni 21/12/2011)

Il monte ore di formazione da frequentare è individuato in base al settore ATECO 2002-2007 di appartenenza, associato ad uno dei tre livelli di rischio, come riportato nella tabella di cui all’Allegato II dell’Accordo tra il Ministro del lavoro e delle politiche sociali, il Ministro della salute, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano sui corsi di formazione per lo svolgimento diretto, da parte del datore di lavoro, dei compiti di prevenzione e protezione dai rischi, ai sensi dell’articolo 34, commi 2 e 3, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81.

Obiettivi e benefici del corso

Acquisizione delle conoscenze basilari delle norme di preven­zione previste dal D.lgs. 81/08 al fine di organizzare corretta­mente il servizio di R.S.P.P. Al termine di ogni modulo è previ­sto un esame scritto per verificare il corretto apprendimento delle nozioni acquisite.

Docente

Ing. Alberto Monziani

Attestati di frequenza e valutazione dei partecipanti

Per ogni partecipante al corso, a seguito di superamento della verifica di apprendimento, verrà rilasciato un attestato di frequenza.

Coffee break

Il coffee break è compreso nella quota di partecipazione al corso.

Requisiti Hardware in caso di Videoconferenza

Se sei interessato ad iscriverti al corso in videoconferenza puoi visionare le modalità di partecipazione.

TI INTERESSA IL CORSO?

Contattaci

Chiamaci allo 02.67739025 o compila il seguente modulo:

Nome e Cognome
Email

Il tuo messaggio

Ho letto e acconsento al trattamento dei miei dati secondo quanto indicato nella privacy policy

RSPP DATORI DI LAVORO

Contenuti del corso

  • Acquisizione delle conoscenze basilari delle norme di preven­zione previste dal Dlgs. 81/08 al fine di organizare corretta­mente il servizio per la funzione di R.S.P.P.

  • D.lgs 81/08 successive modificazioni e normative sulla sicurezza

  • Compiti e responsabilità del R.S.P.P.

  • Fattori a rischio nell ambiente di lavoro

  • La valutazione dei rischi da parte del RSPP

  • Il medico competente: le malattie professionali
  • La comunicazione
  • Prevenzione incendio
  • Ambiente di lavoro